L'ex Inter Kerlon si ritira a 29 anni: "Ma nessuno dimenticherà mai la Foquinha"

Iniziata col botto e tra molteplici aspettative, la carriera di Kerlon si è conclusa prematuramente e nell'anonimato dopo aver cercato fortuna un po' ovunque in giro per il mondo.

Conosciuto a tutti come 'Foquinha', per la sua particolare abilità di palleggiare con la testa, l'ormai ex funambolo brasiliano ha avuto un'esperienza anche in Serie A cone le maglie di Inter e Chievo. 

Acquistato dai nerazzurri nell'estate 2008 dal Cruzeiro, il club che lo ha reso famoso, Foquinha ha collezionato appena 4 presenze nel campionato italiano con il Chievo prima di sparire dai radar.

Tra un prestito e l'altro, Kerlon è rimasto di proprietà dell'Inter fino all'agosto del 2012, quando è stato ceduto a titolo definitivo a un club di terza serie giapponese.

Successivamente ha giocato (si fa per dire) anche negli Stati Uniti, a Malta e in Slovacchia. Oggi, ad appena 29 anni, ha deciso di annunciare ufficialmente il suo addio al calcio giocato.

"Mi sono arreso agli infortuni - ha scritto in una letta pubblicata da 'Globoesporte.com' - sono stati anni di gioie e di vittorie, nonostante abbia giocato meno di quanto avessi voluto. 

La mia consapevolezza è che verrò ricordate per sempre grazie alla mossa della 'foquinha', una cosa senza precedenti".

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità