Kevin Hart, grave incidente stradale per l’attore: come sta?

kevin hart

L’attore Kevin Hart è rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale. Stando alle prime notizie che ci arrivano dagli States, l’uomo non era alla guida del veicolo e all’interno dell’abitacolo erano in tre. Soltanto una donna non ha riportato conseguenze, mentre Kevin e il guidatore sono in ospedale con gravi ferite.

Kevin Hart: grave incidente

Kevin Hart, attore statunitense presto al cinema con Jumanji: The Next Level dove interpreta Franklin “Topo” Finbar, è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale. Il fatto è avvenuto in California, sulla Mulholland Highway nei pressi di Malibu Hills. Stando a quanto riportano i quotidiani locali, Kevin era a bordo della sua Plymouth Barracuda del 1970, la stessa che si era regalato lo scorso 6 luglio quando ha compiuto quarant’anni. L’attore, però, non sappiamo per quale mativo non era alla guida dell’automobile. Al suo posto c’era un uomo e con loro anche una donna di nome Rebecca. Pare che la macchina, all’improvviso, sia andata fuori strada, travolgendo una recinzione. Hart e il conducente sono stati trasportati in ospedale, mentre la donna sarebbe uscita dall’incidente senza riportare alcuna ferita.

Le dinamiche dell’incidente

Stando a quanto riportano i quotidiani locali, Kevin avrebbe riportato seri danni alla schiena. Durante l’incidente, nonostante la Plymouth Barracuda del 1970 fosse sua, Hart non era alla sua guida. Secondo quanto trapelato dagli States, il conducente avrebbe perso il controllo dell’automobile a causa di una forte sterzata. Questo gesto brusco avrebbe poi causato lo schianto contro la recinzione, che sarebbe stata sfondata. Il veicolo avrebbe poi concluso la sua corsa finendo in un fosso. Un impatto molto violento, che avrebbe potuto avere delle conseguenze ben più gravi. La donna, tale Rebecca, è l’unica a non aver riportato ferite rilevanti, mentre sia il conducente che Kevin sono stati trasportati nell’ospedale più vicino.

Come sta Kevin?

I magazine degli States hanno fatto sapere che Kevin, dopo l’incidente, sarebbe riuscito ad uscire dall’autombile da solo e che, in un primo momento, le sue condizioni non sembravano gravi. Proprio per questo motivo, pare che Hart sia addirittura tornato a casa sua, scegliendo di farsi curare dai medici nella sua abitazione. In un secondo momento, però, l’attore comico avrebbe accusato dei forti dolori alla schiena e sarebbe stato ricoverato in ospedale. Per il momento, non si hanno altre notizie sulle sue condizioni di salute. Sappiamo che la Plymouth Barracuda del 1970 è completamente distrutta e che il conducente è risultato negativo all’alcol test. Lo staff dell’interprete di Jumanji: The Next Level, almeno fino ad ora, non ha rilasciato alcuna dichiarazione ufficiale.