Kevin perde la vita a causa di un tumore in provincia di Mantova

·2 minuto per la lettura
Ragazzo morto di tumore a 28 anni in provincia di Mantova, Kevin aveva chiesto a Chiara di sposarlo
Ragazzo morto di tumore a 28 anni in provincia di Mantova, Kevin aveva chiesto a Chiara di sposarlo

Tanta tristezza per Kevin Monfardini, un giovane morto a 28 anni a causa di un tumore. Il ragazzo era originario della provincia di Mantova e si è spento domenica 5 settembre 2021 a causa di una brutta malattia.

Ragazzo 28enne muore di tumore in provincia di Mantova

Nel frattempo si terranno nella giornata di mercoledì 8 settembre 2021 i funerali di Kevin, 28enne originario di Mariana Mantovana. Purtroppo si trattava del secondo periodo difficile, vissuto dal giovane, visto che tempo fa ebbe un altro tumore. Proprio durante il ricovero in ospedale, datato 2011, conobbe nel nosocomio di Mantova la sua compagna Chiara. La notizia è stata riportata da La Gazzetta di Mantova.

Ragazzo 28enne muore di tumore in provincia di Mantova, la storia

Purtroppo i sintomi del tumore sarebbero nuovamente comparsi nel 2019. Nonostante il periodo difficile, Kevin aveva chiesto a Chiara di sposarlo, ma il tempo è stato tiranno e non ha permesso alla coppia di coronare il loro sogno. Una tragedia immane che è stata accolta con grande tristezza. I funerali sono in programma alle 9:15 dalla sala del commiato Pezzino, a Pubiega, per poi giungere in piazza Castella a Mariana Mantovana. Sono tantissimi i messaggi di cordoglio giunti alla famiglia. Il giovane lascia la mamma Antonella, il papà Mauro, la sorella Saveria, la fidanzata Chiara e tutte le altre persone che gli volevano bene.

È veramente strano, sto guardando questa foto con altri occhi. Mi è sempre piaciuta tantissimo perché me lo ricordo bene quel momento. Ero super gasata per il nostro tavolino separato dal tavolo dei grandi“, recita il commento di un’amica di Kevin.

Ragazzo 28enne muore di tumore in provincia di Mantova, altri episodi

Intervento record a Napoli, dove un’equipe composta da medici del reparto di Chirurgia Oncologica e del Centro Trapianti di Fegato dell’ospedale Cardarelli ha rimosso con successo un tumore di ben venti chili dal corpo di una donna di 64 anni. L’ex calciatore brasiliano Pelé è stato ricoverato all’ospedale Albert Einstein di San Paolo, in Brasile. Il dirigente sportivo si era recato presso il nosocomio per effettuare alcuni esami di routine ma, durante le indagini, i medici hanno scoperto un problema di salute che ha causato il prolungarsi della degenza e controlli più approfonditi. La stella del calcio brasiliano è stata successivamente operata per un tumore al colon.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli