Khaby Lame diventa cittadino italiano: il giuramento e la cerimonia

Khaby Lame diventa cittadino italiano: il giuramento e la cerimonia. (Foto: REUTERS/Yara Nardi     TPX IMAGES OF THE DAY)
Khaby Lame diventa cittadino italiano: il giuramento e la cerimonia. (Foto: REUTERS/Yara Nardi TPX IMAGES OF THE DAY)

Khaby Lame è ufficialmente un cittadino italiano. Il tiktoker, divenuto recentemente il più seguito al mondo, è nato a Dakar, in Senegal, il 9 marzo 2000. Vive però in Italia, per la precisione a Chivasso, da quando aveva un anno d'età. Ciononostante non aveva ancora maturato i requisiti di legge per la cittadinanza.

VIDEO - Khaby Lame ha raggiunto i 100 milioni di follower su TikTok

Nato Khabane Serigne, la sua grande fama iniziò nel pieno della pandemia del Covid e soprattutto i lunghi mesi del lockdown. Fu allora che Khaby Lame vide la propria notorietà esplodere prima in Italia e poi nel resto del mondo grazie ai suoi video semplici quanto geniali. Il ragazzo trapiantato in Piemonte mostrava infatti come risolvere in maniera immediata problemi in apparenza complicatissimi.

LEGGI ANCHE: Khaby Lame, è record: ora è il più seguito al mondo su TikTok

Per lui restava però il cruccio di vivere in un Paese del quale non era riconosciuto cittadino. Un passo che si è finalmente compiuto il 17 agosto, con una formula ufficiale dietro cui si cela la lunga rincorsa di Khaby Lame. "Giuro di essere fedele alla Repubblica e di osservare la Costituzione e le leggi dello Stato", ha infatti affermato davanti all'ufficiale di stato civile del Comune di Chivasso. È il suo primo atto da cittadino italiano.

Khaby Lame diventa cittadino italiano: il giuramento e la cerimonia. (Foto: REUTERS/Yara Nardi)
Khaby Lame diventa cittadino italiano: il giuramento e la cerimonia. (Foto: REUTERS/Yara Nardi)

"Sono molto orgoglioso - ha quindi dichiarato Khaby Lame al termine della cerimonia -. Mi sentivo famoso anche prima di oggi perché sono cresciuto qui. Sento però una grande responsabilità per il giuramento che ho pronunciato, non sono parole al vento". La cittadinanza italiana era divenuta ufficiale lo scorso 8 giugno, tramite decreto del Presidente della Repubblica poi inviato per via telematica al Comune di Chivasso tramite la Prefettura.

VIDEO: Chi è Khaby Lame, il tiktoker più seguito al mondo?

"Sono cresciuto alle case popolari di via Togliatti, a Chivasso. Un luogo in cui eravamo contenti anche se non avevamo niente. Io non mi sono ancora abituato al successo. Ma non è giusto che una persona che vive e cresce con la cultura italiana per così tanti anni ed è pulito, non abbia ancora oggi il diritto di cittadinanza. E non parlo solo per me", ha spiegato Khaby Lame, come riferisce 'Repubblica'.