Khamenei: morte George Floyd "mostra vero volto degli Usa"

Ihr

Roma, 3 giu. (askanews) - L'uccisione da parte della polizia di Minneapolis dell'afroamericano George Floyd mostra il "vero volto" degli Stati Uniti e l'oppressione che esercita nei confronti dei popoli del mondo, incluso il suo: è quanto ha dichiarato oggi la Guida suprema dell'Iran, l'ayatollah Ali Khamenei, reagendo alle manifestazioni e ai violenti moti scoppiati dopo l'omicidio dell'afroamericano.

"Il fatto che un poliziotto abbia a sangue freddo tenuto premuto il ginocchio sul collo di un uomo di colore fino a farlo morire e che altri poliziotti abbiano assistito alla scena senza fare nulla, non è niente di nuovo", ha esclamato Khamenei in un discorso televisivo, citato da Afp.(Segue)