Khamenei: nemici dell'Iran cercano di seminare discordia con Iraq

Coa

Roma, 7 ott. (askanews) - La Guida suprema iraniana Ali Khamenei ha accusato oggi i "nemici" dell'Iran di avere cercato di "seminare discordia" tra la Repubblica islamica e l'Iraq, Paese scosso da quasi una settimana da manifestazioni in cui più di 100 persone sono rimaste uccise.

"L'Iran e l'Iraq sono due nazioni i cui cuori e le cui anime sono legati (...) I nemici cercano di seminare discordia ma hanno fallito e la loro trama non avrà alcun effetto", ha scritto Ali Khamenei in un tweet, senza fornire ulteriori dettagli sull'identità di questi "nemici".