Khamenei a Rohani: no a negoziati con Usa, sono "inaffidabili"

Fth

Roma, 29 ago. (askanews) - "I negoziati con gli Stati Uniti sono tassativamente vietati, non solo con il presidente americano (Donald Trump) ma anche con il suo ministro degli Esteri o altri responsabili". E' l'ordine impartito dalla Guida suprema della Rivoluzione islamica, l'ayatollah Ali Khamenei, al presidente Hassan Rohani dopo le recenti dichiarazioni di quest'ultimo di una possible ripresa del dialogo di Teheran con Washington "se le condizioni lo permetteranno".

Le parole di Khamenei sono state riportate oggi sulla copertina di "Khat Hezbollah" ("La linea del Partito di Dio"), un settimanale edito dall'ufficio della stessa Guida suprema senza nominare il presidente Rohani.(Segue)