Khloé Kardashian e Tristan Thompson sono di nuovo genitori

Khloé Kardashian Tristan Thompson
Khloé Kardashian Tristan Thompson

Fiocco azzurro per Khloè Kardashian. La nota imprenditrice e conduttrice ha dato il benvenuto al secondo figlio avuto con l’ex compagno Tristan Thompson e nato da maternità surrogata. La lieta notizia è stata confermata dal noto sito estero Page Six, ma l’annuncio di un secondo arrivo – come è noto – era stato dato lo scorso 13 luglio, ben sette mesi dopo la separazione della coppia.

Khloé Kardashian e Tristan Thompson sono di nuovo genitori

Nella nota riportata dalla testata estera era stato annunciato: “Khloé è incredibilmente grata alla straordinaria madre surrogata per questa meravigliosa benedizione. Vi chiediamo gentilmente di rispettare la privacy in modo che Khloé possa concentrarsi sulla sua famiglia”. Un insider ha fatto sapere alla stessa Page Six che Khloé Kardashian e Tristan Thompson non ritorneranno insieme. Non hanno inoltre parlato al di fuori della co-genitorialità della loro bambina di 4 anni, True.

Gli ultimi mesi sono stati complessi per Khloé

Per Khloé Kardashian, questo ultimo periodo è stato davvero duro e complesso nonostante l’attesa del secondogenito. Il cestista dell’NBA, infatti, è stato riconosciuto padre di un figlio avuto dalla modella Maralee Nichols. Non solo. Thompson aveva anche ammesso di aver avuto rapporti sessuali con la modella a marzo 2021.

Il secondo figlio della coppia era stato invece concepito a novembre 2021, periodo durante il quale era esploso lo scandalo della paternità. Kim Kardashian nello show di Hulu andato in onda a dicembre 2021 aveva affermato: “Tutto ciò che aveva detto riguardo a ciò e che ‘aveva dormito con lei'”. La stessa Khloé aveva definito la situazione “spregevole”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli