Kiev, Mosca e Nazioni Unite. Si negozia per liberare il grano

Sbloccare il grano, ostaggio dei porti sotto controllo russo. Russia, Ucraina e Nazioni Unite si incontrano oggi a Istanbul per allontanare lo spettro di una crisi alimenare. Kiev accusa di saccheggi sistematici delle sue risorse interne. Mosca chiede verifiche e rassicurazioni

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli