Kim Basinger: "Soffro di agorafobia e attacchi di panico"

Kim Basinger:
Kim Basinger: "Soffro di agorafobia e attacchi di panico". REUTERS/Danny Moloshok

Kim Basinger, attrice statunitense protagonista, fra gli altri, di "9 settimane e ½" e "L.A. Confidential", è tornata a parlare di sé dopo quattordici anni di silenzio, rivelando una indiscrezione sulla sua vita privata. Ospite del "Red Table Talk" condotto da Jada Pinkett Smith, moglie di Will Smith e al centro delle polemiche dopo lo schiaffo durante la cerimonia di consegna degli Oscar, Kim Basinger ha spiegato che il motivo per cui si è tenuta lontana dai riflettori negli ultimi anni è dovuto ad una profonda depressione di cui soffre, alternata a episodi di agorafobia e attacchi di panico.

Tutto è iniziato mentre l'attrice stava facendo la spesa in un supermercato biologico di Los Angeles, non distante da casa. "Avevo quasi finito di riempire il mio cestino, quando sono stata sopraffatta da una sensazione che mi ha tolto il respiro", ha raccontato Kim Basinger durante il talk show. "Ho lasciato tutto e sono a malapena riuscita a tornare alla mia auto. Quella è stata l'ultima volta che ho guidato per almeno sei, sette mesi".

VIDEO - Che cos’è un attacco di panico?

È stato allora che per Kim Basinger è iniziato l'incubo: "Non riuscivo a uscire di casa, non sopportavo l'idea che mi venissero a trovare per cena. Tutto mi rendeva nervosa", ha spiegato l'attrice, che per tornare alla normalità ha dovuto persino "imparare di nuovo a gestire relazioni e situazioni sociali, compresa la guida di un'auto".

Basinger è tornata in tv insieme alla figlia Ireland Baldwin, avuta dal matrimonio con Alec Baldwin, da cui ha divorziato nel 2002. Durante la trasmissione, anche Ireland ha confessato di aver sofferto molto per il divorzio dei genitori. "Vedere mia figlia soffrire - ha detto Basinger - è stata la cosa peggiore. Ma sono orgogliosa di come mi ha aiutata a uscire dal tunnel".

VIDEO - Le star che soffrono di attacchi di panico

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli