Kim 'snobba' Donald: "Non più interessati a summit con Usa"

webinfo@adnkronos.com

La Corea del Nord "non è più interessata" a summit con gli Stati Uniti, se Washington persiste nel suo rifiuto a fare qualsiasi tipo di concessione. La precisazione di Pyongyang è arrivata all'indomani di un tweet di Donald Trump, che evocava la possibilità di nuovo incontro con il leader nordcoreano Kim Jong un. "Noi non siamo più interessati a questo tipo di discussioni che non portano a niente - si legge in un dispaccio dell'agenzia di stampa Kcna - Noi non daremo al presidente americano più nulla di cui si possa vantare". Piuttosto, continua la nota, la Corea del Nord dovrebbe essere ricompensata per "i successi" che il presidente americano vanta come propri.