Kirghizistan, fallita operazione arresto ex presidente ... -2-

Fco

Roma, 8 ago. (askanews) - Atambaiev, 62 anni, presidente dal 2011 a fine 2017, fu incriminato a fine giugno per corruzione dalla magistratura del Kirghizistan. Il parlamento gli ha revocato l'immunità di cui godeva in qualità di ex capo dello stato.

L'ex capo di stato è sospettato dell'"acquisizione illegale di terra" e di aver fatto scarcerare un esponente di un clan mafioso, accuse che ha denunciato come manovra politica del nuovo presidente, il suo rivale Sooronbai Jeenbekov. Giudicando le accuse contro di lui "assurde", Atambayev ha annunciato la sua intenzione di resistere, dicendosi pronto a "restare fino alla fine" e opporsi al suo arresto.(Segue)