Kirghizistan, fallita operazione arresto ex presidente Atambaiev

Fco

Roma, 8 ago. (askanews) - Il Kirghizistan è sprofondato in una grave crisi politica, all'indomani del fallimento dell'operazione lanciata dalle forze speciali per arrestare l'ex presidente Almazbek Atambaiev, incriminato per corruzione.

Durante i violenti scontri tra forze di sicurezza e sostenitori di Atambaiev, un membro delle forze speciali è stato ucciso e un responsabile di polizia gravemente ferito. Secondo il procuratore generale, sono complessivamente stati ricoverati 23 civili e 24 membri delle forze di sicurezza.

(segue)