Kirghizistan, nuovo assalto forze speciali contro ex presidente -2-

Fco

Roma, 8 ago. (askanews) - Il Kirghizistan deve fronteggiare una grave crisi politica dopo il fallimento dell'operazione delle forze speciali per arrestare Atambayev, accusato di corruzione. L'operazione lanciata ieri si è trasformata in una sorta di battaglia campale tra le forze di sicurezza e i suoi sostenitori che hanno imbracciato le armi.

Un membro delle forze speciali è stato ucciso e il capo della polizia della provincia del Nord Chui è rimasto gravemente ferito. Secondo il procuratore generale, un totale di 23 civili e 24 membri delle forze di sicurezza sono stati ricoverati in ospedale.(Segue)