Kirghizistan, nuovo assalto forze speciali contro ex presidente -3-

Fco

Roma, 8 ago. (askanews) - Almazbek Atambayev, 62 anni, presidente dal 2011 fino alla fine del 2017, è stato incriminato a fine giugno per corruzione dalla magistratura del Kirghizistan. Il parlamento ne ha anche revocato l'immunità in qualità di ex presidente. L'ex capo dello stato è sospettato della "acquisizione illegale di terreni" e di aver fatto scarcerare un esponente di un clan mafioso, accuse che ha denunciato come manovra politica del nuovo presidente, il suo rivale Sooronbai Jeenbekov.