Kit Connor fa coming out: "Mi avete costretto a farlo, congratulazioni"

kit connor coming out
kit connor coming out

Kit Connor, protagonista della serie Netflix Heartstopper, ha fatto coming out tramite il suo profilo Twitter. L’attore si è visto costretto a parlare del suo orientamento sessuale a causa del chiacchiericcio insistente degli ultimi mesi.

Kit Connor fa coming out

Protagonista della serie LGBTQ Heartstopper, che a breve uscirà su Netflix con la seconda stagione, Kit Connor ha pubblicato un duro sfogo su Twitter. L’attore, a causa del chiacchiericcio insistente sul suo orientamento sessuale, si è visto costretto a fare coming out. Ha esordito:

“Ci sono un sacco di tweet in cui si parla del mio orientamento. Sono state fatte mille ipotesi e la gente ha speculato su questo. Così anche io ho scritto qualcosa. Ci mettono pressione per fare coming out e magari uno non è pronto”.

Lo sfogo di Kit Connor

Connor ha proseguito:

“Voglio dire, per quanto riguarda me sono assolutamente a mio agio con chi sono e so il mio orientamento. Però allo stesso tempo non sento il bisogno di urlarlo, non mi piacciono le etichette. Non voglio etichettare me stesso, questo genere di cose non fanno per me, ma sto benissimo. Quindi nessuna etichetta, specialmente in pubblico. Mi fa quasi ridere come molti facciano ipotesi sul mio orientamento. Ma davvero esistono ancora queste cose nel 2022? Dai è assurdo fare ipotesi basandosi sulla voce di qualcuno, su come veste o sul suo atteggiamento”.

Dopo questo primo sfogo, Kit è stato paparazzato con una ragazza e in parecchi l’hanno accusato di voler fingere di essere eterosessuale. A questo punto, l’attore ha davvero perso la pazienza.

Kit Connor perde la pazienza

Sempre via Twitter, Connor ha vuotato il sacco e ha fatto coming out in modo esplicito. Ha tuonato:

“Sono tornato per un minuto. Sono bi. Congratulazioni per aver costretto un diciottenne a fare coming out. Penso che alcuni di voi abbiano perso il senso dello spettacolo. Addio”.

Kit, dopo questo ennesimo sfogo, ha deciso di abbandonare Twitter.