Kledi Kadiu e il terremoto in Albania: “Danzerò per loro”

Kledi Kadiu terremoto

La tragedia del terremoto in Albania ha scosso moltissime persone, e in particolar modo il ballerino Kledi Kadiu, cresciuto a Tirana. L’ex volto della scuola di Amici ha deciso di compiere un gesto generoso nei confronti di coloro che siano stati vittima della calamità naturale.

Kledi Kadiu e il terremoto

In Albania Kledi Kadiu ha ancora i suoi familiari più intimi, e proprio a causa del terremoto del 26 novembre ha dovuto rinunciare a partire per la sua terra natale, dove avrebbe dovuto svolgere una stage di danza. Il ballerino ha assicurato in una lettera pubblica che il suo viaggio è solo rimandato, e che il ricavato delle sue lezioni andrà in beneficenza alla popolazione rimasta colpita dal terremoto:

“Dovevo partire per Tirana per tenere uno stage di danza. Ho dovuto annullare tutto all’ultimo momento. Ma ho solo rimandato l’appuntamento. E quando sarà, spero prestissimo, il ricavato delle mie lezioni sarà interamente devoluto al mio Paese.”

Attualmente il ballerino vive a Rimini con la moglie, Charlotte Lazzari, e sua figlia, la piccola Lea. Kledi ha rivelato di aver avvertito le scosse anche da casa sua, ed avrebbe subito chiamato i propri genitori: “Da alcuni anni vivo con la mia famiglia a Rimini. Ho sentito il terremoto anche a casa mia. Mi sono svegliato di soprassalto e ho chiamato immediatamente i miei genitori che vivono a Tirana. La città dista solo 30 chilometri da Durazzo. Stanno bene, ma la paura è stata enorme. Molte persone, da ore, vivono per strada per timore di nuove scosse”, ha dichiarato il ballerino con amarezza.