Kosovo chiede aiuto all'Albania per aggirare blocco visti dell'Ue

Sim

Pristina, 11 ott. (askanews) - Il presidente del Kosovo Hashim Thaci ha chiesto oggi a Tirana di facilitare le procedure per il rilascio della cittadinanza albanese ai suoi concittadini, consentendogli così di viaggiare più liberamente in Europa. "La strategia di blocco dell'Unione europea ci ha spinto oggi a chiedere al presidente" albanese Ilir Meta "di permettere ai kosovari di richiedere la doppia cittadinanza, per avere il diritto di viaggiare liberamente", ha detto Thaci al termine dell'incontro con il suo omologo a Pristina.

Se è vero che molti kosovari hanno la nazionalità albanese, la dichiarazione di Hashim Thaci rischia però di suscitare l'ira della vicina Serbia che non ha mai riconosciuto l'indipendenza proclamata nel 2008 dalla sua ex provincia, dove il 90% della popolazione è albanese, e denuncia da tempo il progetto di dare vita a una "Grande Albania". Un progetto che secondo le autorità serbe unirebbe tutti gli albanesi in un solo Stato, comprendente il Kosovo e parti di Macedonia e Serbia. Avviato nel 2013 sotto egida Ue, il dialogo di riconciliazione tra Kosovo e Serbia è a un punto morto da mesi.

(fonte Afp)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità