Kosovo: rinviato di un mese il divieto di documenti e targhe serbi

Pristina ha deciso di rimandare al primo settembre l'entrata in vigore delle nuove norme, dopo le proteste della minoranza serba nelle città di confine

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli