Kosovo, Vjosa Osmani eletta presidente

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Vjosa Osmani è la nuova presidente del Kosovo. Attualmente Osmani è il capo del Parlamento ma di fatto esercitava ad interim le funzioni di capo dello Stato, dopo l'arresto del presidente Hashim Thaci, accusato di crimini di guerra. Osmani ha ottenuto 71 voti ed è stata eletta a maggioranza semplice dopo il nulla di fatto nei primi due scrutini.

"Congratulazioni a Vjosa Osmani per la sua elezione a presidente del Kosovo. L'Ue continua a supportare il Kosovo nel suo percorso di integrazione nell'Unione europea. Con le nuove istituzioni in atto, il Kosovo può ora concentrarsi fermamente sulle riforme necessarie e sul dialogo agevolato dall'Ue" ha scritto su Twitter l'alto rappresentante Ue Josep Borrell.

"Congratulazioni al presidente Vjosa Osmani per la sua elezione – ha twittato anche il commissario Ue all'allargamento, Oliver Varhelyi – L'Unione europea è impaziente di lavorare con il nuovo presidente, il nuovo governo e il parlamento per portare avanti l'agenda europea e le riforme correlate, nell'interesse del popolo del Kosovo. La prosecuzione del dialogo con Belgrado è fondamentale".