L’8 e 9 ottobre a Vicenza c’è “Gustus” con oltre 100 vini della zona

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 19 set. (askanews) - "Gustus-Vini e Sapori di Vicenza", l'evento annuale organizzato dal Consorzio Tutela Vini Colli Berici e Vicenza, e dal Consorzio Tutela Vini Gambellara torna l'8 e 9 ottobre prossimi al Conservatorio "Arrigo Pedrollo". Il prestigioso istituto situato nel centro storico della città palladiana sarà per il secondo anno la suggestiva ambientazione della dodicesima edizione della manifestazione, impreziosita dall'intrattenimento jazz degli studenti. "Gustus" presenterà oltre 100 etichette di 25 produttori selezionati delle DOC Colli Berici, Vicenza e Gambellara per un fine settimana alla scoperta delle realtà del territorio con degustazioni guidate e banchi di assaggio, in cui, accanto ai vitigni autoctoni Tai Rosso e Garganega, non mancheranno Pinot Grigio, Sauvignon, Cabernet, Merlot e Carménère.

"Ogni anno a Gustus presentiamo i migliori prodotti enologici del territorio a un pubblico sempre più numeroso e curioso di esplorare le sue peculiarità" ha dichiarato il direttore dei Consorzi Tutela Vini Colli Berici e Vicenza e Gambellara, Giovanni Ponchia, spiegando che "questo evento costituisce un'opportunità per incontrare i produttori, scoprire la loro storia, assaggiare il frutto del loro lavoro e approfondire anche la conoscenza dei vini autoctoni, come il Gambellara e il Tai Rosso, che saranno i protagonisti di due masterclass che indagheranno la loro evoluzione".

Il primo appuntamento è previsto per sabato 8 alle 17.30 con "Senza tempo: l'anima rossa dei Berici", la masterclass dedicata al Tai Rosso moderata da Gianni Fabrizio (curatore della Guida Vini d'Italia del Gambero Rosso), mentre domenica 9 alle 17.30 il sommelier e docente AIS Claudio Serraiotto condurrà "L'evoluzione del Gambellara", approfondimento e degustazione sulla denominazione vicentina con vini di diverse annate.

I banchi d'assaggio saranno aperti al pubblico dalle 17 alle 22 di sabato e dalle 17 alle 21 di domenica. Il biglietto è acquistabile su www.gustus-vicenza.it. Anche quest'anno è confermato l'impegno benefico di "Gustus" che contribuirà ancora alla raccolta fondi per proseguire il restauro dell'affresco "La Crocifissione" di Giovanni Vajenti Speranza custodito nella sala concerti "Marcella Pobbe" del Conservatorio.