L’Anno che verrà, i Cugini di Campagna cantano Zitti e Buoni dei Maneskin: Amadeus li interrompe

·1 minuto per la lettura
cugini campagna zitti buoni
cugini campagna zitti buoni

Tra i tanti artisti che si sono esibiti sul palco de L’anno che verrà, la trasmissione condotta da Amadeus durante la serata di Capodanno, vi sono stati i Cugini di Campagna: prima di esibirsi sulle note della loro Anima mia non hanno mancato di inscenare una gag in cui hanno cantato Zitti e Buoni dei Maneskin.

Cugini di Campagna cantano Zitti e Buoni

Si tratta di una personale cover del successo che ha portato alla vittoria di Sanremo e dell’Eurovision 2021 i giovani artisti con i quali i Cugini di Campagna, qualche mese fa, hanno avviato una querelle. Questi ultimi avevano infatti contestato ai Maneskin di aver copiato i loro outfit, in particolare quelli indossati in apertura al concerto dei Rolling Stones a Las Vegas.

Basta copiare i nostri abiti“, avevano scritto sui loro social non senza postare anche un video in cui cantavano Zitti e buoni e consigliare loro di “fare qualcosa di meglio come noi abbiamo fatto con la vostra canzone“.

Cugini di Campagna cantano Zitti e Buoni: Amadeus interrompe

Lo scontro a distanza si è ripetuto anche durante la serata di Capodanno, in cui i Cugini di Campagna hanno riproposto la loro cover della canzone dei Maneskin. Amadeus, che prima è stato inquadrato con espressione basita, è intervenuto interrompendo l’esibizione dei quattro.

Questa non è la vostra canzone, è vero che si tratta di un grande successo dei Maneskin ma così disorientate le signore a casa e qui in platea“, ha affermato per poi ascolare la loro Anima mia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli