L’Antognolla Golf Club spicca il volo verso il luxury

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Perugia, 10 ott. (askanews) - Uno degli angoli più belli dell'Umbria, un castello del 12° secolo con il suo borgo, un campo da golf 18 buche, firmato dal celebre architetto Robert Trent Jones Junior. Sono gli ingredienti giusti per realizzare un resort esclusivo e di lusso che possa attirare qui, nel cuore verde della Penisola, turisti italiani e internazionali e appassionati di swing e green. Ed è quello che si sta facendo all'Antognolla Golf Club, di proprietà del magnate russo Andrei Yakunin, a pochi chilometri da Perugia.

Ieri, al termine del Quarto Antognolla Open Perpetual Cup di golf, disputato su uno dei campi (18 buche, par 71 di 6.112 metri) più belli e impegnativi d'Italia, che ha visto il successo di Paolo Natali nella classifica generale netto, è stato presentato il progetto Six Senses Antognolla Resort and Residences. L'obiettivo è quello di trasformare l'area in una delle principali realtà di hospitality in Italia legata al golf, con al centro benessere e sostenibilità. Il progetto porterà alla creazione di 300 posti di lavoro e a cui se ne aggiungeranno indirettamente altri 600 tra fornitori e imprenditori locali.

I lavori, iniziati recentemente, comprendono anche la ristrutturazione completa del sito medievale del 12° secolo, che domina la verde vallata con le 18 buche, premiate anche con l'"Italy's Best Golf Course 2020", il restauro della cripta del 6° secolo e gli affreschi della cappella risalenti ai tempi di San Francesco d'Assisi. Il risultato finale sarà la sua trasformazione del castello in un luxury hotel da 109 camere e la realizzazione di 79 unità residenziali di alto livello. L'architettura originale sarà preservata con cura, mentre le nuove costruzioni rifletteranno la storia, lo stile e la bellezza di questo luogo unico.

Il restauro del castello del 12° secolo e dell'antico borgo sono parte di un progetto di conservazione storica che, una volta terminato, permetterà alla struttura di fregiarsi della certificazione Leed del Us Green Building Council, a dimostrazione delle leadership con efficienza energetica e tecniche di costruzione ambientali, ha spiegato uno dei responsabili del progetto Antognolla Resort and Residences, Luca Aiwerioghene, sottolineando che verranno utilizzati anche "i materiali di risulta dei lavori di demolizione dei precedenti manufatti".

In concomitanza con il torneo, è stata organizzata anche una masterclass di golf con Zeke Martinez, il nuovo professionista che ha offerto lezioni di golf a tutti gli ospiti che desideravano provare a giocare o perfezionare i loro swing.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli