L'ex Milan Constant annuncia il ritiro: "È la decisione più difficile della mia vita"

1 / 2

L'ex Milan Constant annuncia il ritiro: "È la decisione più difficile della mia vita"

Dopo essere rimasto senza squadra, l'ex calciatore di Bologna, Chievo, Genoa e Milan decide di ritirarsi dal calcio giocato.

Anche la carriera di Kevin Constant è giunta al punto di non ritorno: l'ex giocatore del Milan ha annunciato il suo addio al calcio a soli 32 anni, dopo essere rimasto senza squadra al termine della sua avventura in Iran. 

Il terzino franco-guineano è cresciuto nel Tolosa, ma è in Italia che ha riscosso i maggiori successi: in Serie A, infatti, Constant ha vestito dapprima la maglia del Chievo Verona e poi quella del Genoa, dove ha compiuto il salto di qualità. Grazie alle prestazioni in rossoblu ha convinto un club come il Milan a puntare su di lui, ed in maglia rossonera è riuscito a diventare un titolare fisso con Massimiliano Allegri. Oggi ha annunciato il suo ritiro con una 'Instagram story'.

“Per ragioni personali ha deciso di chiudere ufficialmente la mia carriera da calciatore professionista. È la decisione più difficile della mia vita e l’ho presa con grande tristezza. È arrivato il momento di dedicare il mio tempo ai figli e alla famiglia e ai miei progetti futuri. Lascio anche i social network. Grazie per avermi sostenuto”.

In Serie A Constant ha vestito anche la maglia del Bologna, senza però lasciare traccia del proprio passaggio. Quegli anni in rossonero restano i migliori della carriera del franco-guineano, che a 'San Siro' ha dimostrato grande dedizione al club milanese.