L’appello alle Sardine dei giovani di Fridays for future

Sardine e i giovani di Fridays for future

Nel corso delle ultime settimane sta riscuotendo sempre maggior interesse il movimento delle cosiddette “sardine”, che lottano contro il sovranismo. Un movimento a cui strizzano un occhio i giovani italiani di Fridays For Future, i cosiddetti ragazzi di Greta Thunberg, che lottano contro il cambiamento climatico.

Sardine e i giovani di Fridays for future

La branca romana di Fridays For Future ha deciso di lanciare un appello alle sardine nel corso della presentazione del quarto sciopero globale del clima, che avrà luogo il prossimo venerdì 29 novembre. In particolare, l’invito è quello di aderire alla manifestazione, in quanto “convinti che gli obiettivi per i quali entrambi lottiamo siano complementari e anzi coincidano. Siamo certi che tanti di voi abbiano a cuore la situazione climatica, così come sappiamo che molti di noi stanno prendendo parte con entusiasmo alle vostre iniziative volte ad evidenziare l’emergenza democratica in corso nel paese. Questi scambi, queste commistioni sono il segnale più evidente che l’emergenza climatica non potrà essere affrontata e risolta senza prima affrontare l’emergenza democratica”.

Una data, quella del 29 novembre, scelta non a caso a livello mondiale in quanto coincide con il Black Friday, il famoso giorno dei mega sconti, che viene considerato dai ragazzi di Greta come il vero e proprio simbolo di consumismo insostenibile ed una festa dello spreco. Una mobilitazione, quella dei ragazzi di Greta in Italia, che va ad incrociare la manifestazione delle sardine, proprio per questo motivo i giovani romani hanno pensato di unire le forze.

A questo punto non resta che capire se anche gli altri attivisti italiani di Fridays For Future siano o meno dello stesso avviso. Di sicuro il movimento delle sardine continua a riscuotere grande interesse, tanto da attirare anche l’interesse della comunità Lgtb. Come dichiarato dal circolo Mario Mieli, infatti, “Stasera, durante la serata Lgbt+ Muccassassina, ospiteremo le Sardine sul nostro palco, dando inizio all’alleanza tra Sardine e la comunità Lgbt+“.