L’attore ha invitato i carioca al voto e il presidente gli ha risposto con un tweet sarcastico

Lo scambio di tweet fra Bolsonaro e Di Caprio
Lo scambio di tweet fra Bolsonaro e Di Caprio

Scontro social fra Leonardo DiCaprio e Jair Bolsonaro sull’Amazzonia e sui grandi temi ambientali, con l’attore che ha invitato i carioca al voto green e il presidente gli ha risposto con un tweet sarcastico, spiegandogli che anche lui desidera che i brasiliani votino, ma per un’Amazzonia non certo sotto il controllo di interessi stranieri. Perché stranieri? Perché DiCaprio, che con Bolsonaro non è nuovo a match e che è un ambientalista convinto, aveva già esortato in passato Joe Biden a non firmare accordi con il presidente brasiliano.

Lo scontro social fra DiCaprio e Bolsonaro

L’attore aveva invitato i giovani brasiliani in un tweet. A cosa? In parole povere a votare bene, cioè contro Bolsonaro: “Il Brasile ospita l’Amazzonia e altri ecosistemi critici per il cambiamento climatico. Quello che succede lì conta per tutti noi e il voto dei giovani è fondamentale per guidare il cambiamento per un pianeta sano”.

L’ironia: “Grazie per il tuo sostegno Leo!”

Reduce dal taglio dei fondi all’ambiente Bolsonaro non se l’è tenuta ed ha contro-tweettato: “Grazie per il tuo sostegno, Leo! È davvero importante che tutti i brasiliani votino alle prossime elezioni. Il nostro popolo deciderà se vuole mantenere la nostra sovranità sull’Amazzonia o essere governato da criminali che servono interessi stranieri“. Nel 2019 DiCaprio aveva donato 5 milioni di dollari per azioni di conservazione sulla deforestazione e Bolsonaro allora lo accusò di “dare soldi per dare fuoco all’Amazzonia“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli