L. elettorale, Bernini (Fi): da M5S altra benzina sul fuoco

Luc

Roma, 3 set. (askanews) - "Mentre non è stato ancora votato il testo base, i Cinque Stelle hanno gettato nella roulette della legge elettorale anche la 'fiche' del ritorno alle preferenze al posto dei listini bloccati che erano previsti nell'accordo di maggioranza. Dopo la soglia di sbarramento e il diritto di tribuna, altra benzina sul fuoco per la riforma che per il Pd dovrebbe sanare il vulnus del taglio dei parlamentari. Auguri. Nel Vietnam dei voti segreti ne vedremo delle belle". Lo scrive in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.