L.elettorale, Bernini (Fi): a Zingaretti il Nobel dei voltafaccia

Pol/Vlm

Roma, 15 ott. (askanews) - "Zingaretti non ha proprio pudore: oggi invoca una legge elettorale 'che non tolga ai cittadini la scelta sul governo' fingendo di dimenticare che il suo partito è al governo dal 2013 senza mai aver vinto le elezioni. Dopo aver cambiato idea in un mese sull'alleanza coi Cinque Stelle e perfino sulla sindaca Raggi, il segretario del Pd merita il Nobel dei voltafaccia e della faccia tosta". Lo afferma Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Fi.