L.elettorale, Bersani: ideale sarebbe doppio turno, vediamo...

Rea

Roma, 23 set. (askanews) - "La cosa ideale, nei frangenti nostri, sarebbe un meccanismo di doppio turno, non c'è dubbio". Lo afferma Pierluigi Bersani, ospite di Zapping su Rai RadioUno, a proposito del dibattito sulla legge elettorale.

L'auspicio dell'esponente di Articolo 1 è che "non inizi una guerra ideologica tra proporzionalisti e maggioritaristi. In tutto il mondo c'è sempre un mix: in purezza non esiste in nessun posto un puro proporzionale o un puro maggioritario. Dobbiamo studiare un mix". E poi "dobbiamo archiviare l'approccio 'ortopedico' cioè che il sistema elettorale riesca a domare il sistema politico: abbiamo un'esperienza ventennale che questa cosa non è possibile. Il bipolarismo può venire fuori da un proporzionale o da un maggioritario, e la dispersione o i cambi casacca sia col proporzionale sia col maggioritario. Ci vuole un dosaggio".