L.elettorale: Ceccanti, 'no condizioni per cambiare Rosatellum'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mag. (Adnkronos) – “A 10 o 11 mesi dalle elezioni, la riforma si può fare solo se siamo convinti tutti. Sullo sbarramento al momento al 5 percento non ci sono accordi di nessun tipo, e neanche si intravedono. Niente sarebbe di più sbagliato che fare una riforma con una ristretta maggioranza. Qualcuno potrebbe poi essere accusato di aver fatto una legge elettorale a suo favore. Al momento non esistono le condizioni obiettive per cambiare la legge elettorale”. Lo dice il deputato Stefano Ceccanti (Pd) a Riformista Tv.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli