L.elettorale, Di Maio: col Pd si discuta del vincolo di mandato

Fgl

Roma, 11 ott. (askanews) - Sull'introduzione del vincolo di mandato "non voglio forzare la mano. Certo il tema di chi si fa eleggere con un partito e poi tradisce il voto degli elettori cambiando casacca come nulla fosse esiste. Propongo al Pd di sederci a un tavolo e discuterne". Lo afferma il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un'intervista a La Repubblica.

Sulla riforma della legge elettorale, aggiunge "dobbiamo trovare un accordo in maggioranza. Il modello ideale non esiste ed è inutile che in questa fase ognuno avanzi il suo".

Per quanto riguarda poi le correzioni da introdurre dopo il taglio dei parlamentari "quel che si dovrà fare si farà. Con il Pd su questo il dialogo è sereno, consapevole e responsabile".