L.elettorale, D'Incà: rafforziamo voce cittadini nelle istituzioni

Pol/Luc

Roma, 9 gen. (askanews) - "La proposta depositata oggi è frutto di un lavoro in cui ho creduto fin dal primo momento, per favorire il dialogo tra tutte le forze della maggioranza e rispettare gli impegni presi dopo il taglio dei parlamentari. Il Germanicum offre quindi un ottimo punto di equilibrio: la rappresentatività delle camere verrà rafforzata dal sistema proporzionale, la compattezza delle forze politiche sarà garantita dalla soglia di sbarramento elevata e il pluralismo sarà arricchito dal diritto di tribuna. Un modello che aiuterà un confronto più moderato e il dialogo tra le forze politiche, senza costringere l'opinione pubblica all'esasperazione dello scontro continuo. Questo impianto rafforzerà la voce dei cittadini all'interno delle istituzioni, obiettivo da sempre al centro del mio impegno politico e del programma del Movimento 5 Stelle. È l'inizio di un percorso che continuerà nelle aule parlamentari, dove sono sicuro che la maggioranza sarà disponibile al dialogo e al confronto tra tutte le forze politiche". Lo dichiara in una nota il Ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D'Incà.