L.elettorale, Giro (Fi): evitare svarioni costituzionali

Tor

Roma, 14 set. (askanews) - "La proposta lanciata oggi dalla Lega m, di un referendum che abbia come obiettivo una nuova disciplina in materia elettorale, è una legittima reazione all'iniziativa politica che la nuova maggioranza parlamentare intende promuovere per una riforma in senso proporzionale del sistema di voto. Tuttavia occorre ricordare che l'esperienza, anche recente, ci ha insegnato che lo strumento del referendum abrogativo non appare il più idoneo a disporre di una normativa elettorale immediatamente applicativa". Lo ha dichiarato il parlamentare Fi Francesco Giro,

"In ragione di ciò - ha aggiounto- Forza Italia ha sempre avuto un atteggiamento ispirato alla prudenza e comunque ad una rigorosa condivisione delle proposte con i suoi alleati proprio per evitare svarioni costituzionali. Il tema è comunque all'ordine del giorno ma in una fase del tutto preliminare all'interno del positivo confronto avviato nel centrodestra".