L. elettorale, Mazziotti: firme più facili grazie a cassazionisti

Pol/Gal

Roma, 7 ott. (askanews) - "Grazie a un mio emendamento, gli avvocati abilitati al patrocinio in Cassazione potranno autenticare le firme per la presentazione delle liste elettorali alle prossime elezioni. Una semplificazione importante in un processo, quello elettorale, che in termini di burocrazia e complicazioni non ha pari in altri Paesi, anche se molto ancora resta da fare". Così Andrea Mazziotti (Civici e Innovatori), presidente della commissione Affari Costituzionali di Montecitorio.

"La soluzione parzialmente positiva del tema firme ha facilitato di molto l'andamento dei lavori tra ieri e oggi, procedendo spediti su circa 60 emendamenti che erano stati presentati, praticamente il 20% del totale. Con il mio emendamento si riconosce il valore di una categoria come gli avvocati cassazionisti e si riduce un ostacolo significativo per i nuovi movimenti dal momento che ad oggi possono autenticare le firme essenzialmente figure politiche come i sindaci, gli assessori e i consiglieri comunali e provinciali, oltre ai notai e ai giudici di pace."