L.elettorale: Meloni, rispetto idea Cicchitto anche se non la condivido

(ASCA) - Roma, 9 mag - ''All'interno del Popolo della

Liberta' esistono sensibilita' diverse sul tema della riforma

della legge elettorale. E ognuno ha il diritto di esprimere

la propria idea, a maggior ragione il capogruppo del Pdl alla

Camera, l'on. Fabrizio Cicchitto, che con equilibrio e

sobrieta' ha detto la sua sull'introduzione del voto di

preferenza''. E' quanto dichiara in una nota il deputato del

Pdl, Giorgia Meloni.

''Nessuno, dunque, puo' permettersi di demonizzarlo o

addirittura chierede la sua 'rottamazione' per questo. Non

condivido la sua posizione ma la rispetto. Come ho gia' avuto

modo di affermare in occasione della presentazione alla

Camera la nostra e' un'ipotesi di modifica dell'attuale

sistema, che puo' essere votata in una settimana. Magari

saranno presentate proposte migliori, o forse no, tuttavia

sono convinta che sia giusto dare ai cittadini la

possibilita' di scegliere da chi farsi rappresentare anche in

Parlamento, cosi' come accade per le elezioni degli

eurodeputati e per gli Enti locali'', conclude Meloni.

Ricerca

Le notizie del giorno