L.elettorale, ok Piemonte a referendum per abolire proporzionale

Pol/Vep

Roma, 26 set. (askanews) - Approvata anche in Regione Piemonte la richiesta di referendum per l'abolizione della quota proporzionale nella legge elettorale nazionale. Oggi, al termine di una vera e propria maratona consiliare iniziata nei giorni scorsi, è arrivato l'ok dell'aula piemontese.

Il presidente del Gruppo Lega Salvini Piemonte in Consiglio regionale, Alberto Preioni, esprime così la soddisfazione: "Anche il Piemonte ha detto "si" alla proposta di legge presentata dalla Lega e già approvata da Veneto, Sardegna, Lombardia e Friuli, la quinta regione che mancava per indire la consultazione popolare. Affinché il referendum abrogativo si tenga nel 2020 è necessario che le cinque regioni consegnino la richiesta alla Corte Costituzionale entro il 30 settembre".