L.elettorale, Parrini (Pd): da Salvini insulti gravi

Pol/Vlm

Roma, 17 gen. (askanews) - "Il referendum costituzionale chiesto dalla Lega era un bluff, che la sentenza della Corte costituzionale ha fatto crollare e questo è un bene. Gli insulti di Salvini alla Corte costituzionale sono gravissimi, sono antidemocratici, un'offesa allo Stato di diritto. La maggioranza a questo punto andrà avanti più velocemente possibile nell'approvazione del progetto di legge che abbiamo concordato e che porterà il Paese ad avere in breve una nuova legge elettorale equilibrata e che tiene insieme rappresentatività e governabilità". Lo ha detto ai tg il senatore Dario Parrini, capogruppo del Pd nella Commissione Affari costituzionali.