L.elettorale, Salvini: Pd festeggia? Che fine triste

Pol/Arc

Roma, 16 gen. (askanews) - "Il Pd festeggia se gli italiani non possono votare? Che triste fine per un partito che nasceva 'democratico'. È l'ennesimo furto di Democrazia ai danni del Popolo Italiano, il vecchio sistema si difende con Pd e 5stelle attaccati alle poltrone e prova a tornare indietro di trent'anni con leggi proporzionali che aiutano i partitini ma danneggiano il Paese. Occasione persa, ma ci riproviamo fin da domani". Lo afferma il segretario della Lega Matteo Salvini, commentando ancora l'inammissibilità del referendum sulla legge elettorale decisa dalla Corte costituzionale.