L.elettorale, Salvini: vergognosa bocciatura referendum

Arc

Roma, 16 gen. (askanews) - "È una vergogna, è il vecchio sistema che si difende: Pd e 5stelle sono e restano attaccati alle poltrone. Ci dispiace che non si lasci decidere il popolo: così è il ritorno alla preistoria della peggiore politica italica". Così Matteo Salvini, segretario della Lega, ha commentato la bocciatura del referendum sulla legge elettorale da parte della Corte costituzionale.