L.elettorale, Zingaretti: nulla di deciso sulla proporzionale

Gal

Roma, 11 set. (askanews) - "Ci sarà tempo per discutere, non c'è nessuna decisione presa". Così Nicola Zingaretti, segretario del Pd ha risposto così a proposito della riforma elettorale in senso proporzionale.

"Sgombro il campo dagli equivoci - ha spiegato -: noi abbiamo chiesto che con la condivisione del taglio dei parlamentari si apra una discussionensulle garanzie costituzionali".

Di fronte alle critiche di chi come Romano Prodi ritiene più opportuno il maggioritario il leader del Pd ha detto: "le obiezioni che vengono fatte sono molto condivisibili, dovremo discutere con grande attenzione. Anche se purtroppo non è vero che il maggioritario garantisce stabilità. Io non ho la soluzione finale però trovo saggio che di fronte al taglio dei parlamentari si apra una riflessione sulla legge elettorale. Ora dovremo decidere verso quale approdo andare".