L’Emilia-Romagna si prepara ad accogliere i turisti tedeschi

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 mar. (askanews) - Sole, mare, natura e cibo buono. Sono gli ingredienti base dell'estate 2021 che l'Emilia-Romagna propone ai turisti tedeschi per una vacanza a misura di famiglia da trascorrere in sicurezza sulla Riviera Romagnola. Con un investimento complessivo pari a 300mila euro, che svilupperà azioni di comunicazione per un valore di oltre 1 milione di euro, la Regione, attraverso Apt Servizi Emilia-Romagna, sta per lanciare una massiccia campagna di comunicazione rivolta al mercato tedesco, uno dei segmenti più interessanti per l'industria turistica della nostra Costa. Punta quindi sul turismo di prossimità e in particolare sulla Germania, appunto, l'investimento della Regione per rilanciare uno dei settori più duramente colpiti dalla pandemia. Un Paese dove la voglia di vacanza si trova al secondo posto dopo l'acquisto dei prodotti alimentari nella lista delle priorità di consumo, come indica la ricerca "Reiseanalyse 2021" che viene pubblicata ogni anno durante la fiera internazionale turistica ITB di Berlino a inizio marzo.

"Romagna, la Dolce Vita italiana. Niente di più vicino!" è quindi l'invito che sarà rivolto alle famiglie tedesche a partire dal 19 aprile e fino al 16 maggio e, poi dal 28 giugno fino all'11 luglio sui canali della tv nazionale tedesca Pro 7 / Sat 1, in collaborazione con Wetter.com, il piu famoso sito di previsioni meteo in Germania che vanta 640 milioni di visitatori l'anno.

La campagna è stata presentata oggi a Bologna, in video conferenza, dall'assessore regionale a Turismo e Commercio, Andrea Corsini, insieme al presidente di Visit Romagna e sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, al direttore di Apt Servizi Emilia-Romagna, Emanuele Burioni e, collegata da remoto, dalla direttrice marketing e promozione Enit, l'Agenzia nazionale del turismo, Maria Elena Rossi.

(segue)