L’Emozione di Conoscere i Sapori a Milano: il punto vendita di Aemocon

l'emozione di conoscere i sapori

L’Emozione di Conoscere i Sapori è il punto vendita di Milano dell’associazione Aemocon. Si tratta di un esperimento sociale che punta a coniugare una funzione sociale con il gusto e il sapore della tradizione. Acquistare presso lo shop L’Emozione di Conoscere i Sapori fa bene agli altri e a noi stessi. Ecco di cosa si tratta e quale progetto porta avanti.

L’Emozione di Conoscere i Sapori: cos’è

L’Emozione di Conoscere i Sapori è un negozio di prodotti biologici e a km 0 dove si possono acquistare moltissime specialità alimentari tipicamente lombarde. Il negozio, però, è molto di più di questo. Nasce infatti dalla volontà dell’associazione Aemocon di dare un’occasione di sviluppo cognitivo e di autonomia ad un gruppo di ragazzi con disabilità psichiche, i quali si occupano della gestione del negozio.

Lo shopping che aiuta

Per questo acquistare presso lo shop L’Emozione di Conoscere i Sapori fa due volte bene. Innanzitutto si tratta di prodotti biologici, coltivati secondo la più antica tradizione agraria e non trattati con prodotti chimici dannosi alla salute, e di specialità locali con il vero gusto della cucina lombarda.

Poi non va dimenticata la funzione sociale del negozio che dà lavoro a ragazzi disabili che altrimenti dovrebbero affrontare molte difficoltà prima di entrare nel mondo del lavoro, e consente loro di migliorare il proprio sviluppo cognitivo e il loro livello di autonomia. Il negozio è nato inizialmente come un gruppo di acquisto solidale e si è poi trasformato in un vero e proprio negozio visto il successo dell’iniziativa.

Il progetto dell’associazione Aemocon

Il negozio L’Emozione di Conoscere i Sapori che si trova a Milano è la parte finale di un progetto molto più ampio curato dall’associazione Aemocon. L’associazione nasce dalla volontà di un gruppo di famiglie, accomunate dall’avere un parente con disabilità psichiche, con lo scopo di rendere i ragazzi affetti da disabilità più autonomi e consapevoli.

La paura maggiore di tutte le famiglie dei portatori di un handicap è quella del “dopo di noi”, ossia di ciò che accadrà una volta che non ci saranno più i genitori ad occuparsi dei ragazzi. Con l’associazione Aemocon si prova proprio a dare un futuro a questi ragazzi, a renderli autonomi e in grado di badare a loro stessi, anche grazie al beneficio psicologico che deriva dal sentirsi gratificati dal lavoro.

Uno staff di specialisti segue i ragazzi in tutto il percorso e li aiuta a superare i momenti di difficoltà, soprattutto quelli che si possono presentare al lavoro. I risultati dell’esperimento sono sorprendenti perché i ragazzi sviluppano fin dalle prime settimane migliori capacità di interazione con gli altri e un grande senso di responsabilità verso gli altri e soprattutto verso se stessi. Un bel progetto per garantire un futuro a questi ragazzi e maggiore serenità alle loro famiglie.

I prodotti de L’Emozione di Conoscere i Sapori

Lo store L’Emozione di Conoscere i Sapori a Milano propone una grande varietà di prodotti, tutti biologici e a km 0. Innanzitutto si possono trovare ogni giorno frutta e verdura di qualità, coltivate senza pesticidi e altri prodotti chimici, e quindi particolarmente adatte all’alimentazione dei bambini. Un intero reparto è dedicato a prodotti senza glutine e per diabetici. Questo per venire incontro anche alle esigenze di un pubblico con particolari intolleranze o patologie.

Ci sono poi i prodotti regionali delle migliori qualità. Ovviamente largo spazio è dato alle proposte provenienti dalla Lombardia, ma non mancano specialità di altre regioni. Tra queste, la carne piemontese, i salumi emiliani e le arance siciliane. Ogni giorno si possono trovare prodotti nuovi e freschissimi per accontentare le esigenze del cliente.

Tutti gli ordini sono accompagnati dal sorriso degli operatori che, vendita dopo vendita, conquistano un pezzetto del loro futuro. Inoltre presso lo store vengono organizzati eventi speciali. Degustazioni di prodotti, aperitivi, serate a tema, presentazioni di libri e molti altre manifestazioni sia a carattere culinario che culturale ravvivano il negozio.