L’episodio di inaudita violenza in danno di un giovane innocuo ad Acerra, alle porte di Napoli

Ragazzo con problemi psichici picchiato ad Acerra
Ragazzo con problemi psichici picchiato ad Acerra

Arriva dalla Campania la notizia di un ragazzo con problemi psichici deriso, picchiato e filmato su TikTok. I media spiegano che l’episodio di inaudita violenza in danno di un giovane problematico ma innocuo si è verificato ad Acerra, alle porte di  Napoli. Tutto sarebbe accaduto nella tarda serata di sabato 11 giugno, con un vero pestaggio in danno di una persona inerme. Il pestaggio è avvenuto contro un ragazzo con problemi psichiatrici e di alcolismo nella zona del Monumento alla Resistenza di Piazza San Pietro.

Picchiato ragazzo con problemi psichici

In città quel giovane è conosciuto da tutti e tutti sanno che non ha mai fatto del male ad alcuno. E non è la prima volta che questa violenta tortura accade: il giovane infatti pare sia oggetto di tantissimi video di dileggio sui social. Ma cosa è successo? Che probabilmente sotto l’effetto dell’alcol si è denudato e i passanti hanno ripreso le immagini della vittima nuda e seduta accanto al monumento. All’ingiunzione di mettersi qualcosa addosso il ragazzo non reagisce e parte il pestaggio, con un uomo che inizia a colpire la vittima con calci alle gambe e al petto e “aiutato” a picchiare da un’altra persona che arriva poco dopo.

Finisce il pestaggio e inizia il dileggio

Si sentono urla che arrivano dai palazzi circostanti ed invocazioni a fermarsi ma nulla. Non fino a quanto il pestaggio non si è concluso con gruppi di adolescenti che arrivano a dileggiare il ragazzo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli