L’incidente si è verificato nella zona dei Castelli Romani nella zona dei Pratoni di Vivaro

Immediati ii soccorsi per il ferito grave
Immediati ii soccorsi per il ferito grave

Momenti di panico vicino Roma, dove in un bruttissimo incidente stradale un pastore viene investito da un’auto mentre porta il gregge al pascolo: per lui una prognosi di 40 giorni. Il sinistro si è verificato nella zona dei Castelli Romani in località dei Pratoni di Vivaro, in territorio del comune di Velletri. Tutto è successo nella giornata del 13 settembre, con la vittima che stava accudendo il gregge e lo stava conducendo lungo una strada, quando un’automobile, Fiat tipo grigia, lo ha travolto.

Pastore investito da un’auto ai Castelli

Durante l’impatto il pastore ha colpito il vetro anteriore dell’automobile, “andato in frantumi a seguito del colpo”. E la dinamica? I testimoni avrebbero detto che il pastore camminava insieme al gregge quando la vettura lo ha centrato. Sul posto sono arrivati i medici e gli infermieri del personale sanitario dell’Ares 118 con un’ambulanza su gomma.

L’elisoccorso e il trasferimento a Tor Vergata

Dopo le prime cure i sanitari hanno allertato l’eliambulanza Pegaso. Il mezzo ad ala rotante a servizio della sanità laziale ha quindi provveduto al trasporto della vittima in codice rosso presso l’ospedale policlinico dell’ateneo Tor Vergata. I media spiegano che l’uomo è stato refertato con una prognosi di 40 giorni e che le sue condizioni di salute sono serie.