L’investimento mortale è avvenuto in piazza IV Novembre nel pieno centro di Boltiere

Soccorsi inutili per il 75enne
Soccorsi inutili per il 75enne

Tragedia della strada nella Bergamasca, dove nella giornata del 6 settembre un tir travolge un ciclista 75enne e lo uccide. I media territoriali spiegano che l’investimento mortale è avvenuto in piazza IV Novembre nel pieno centro di Boltiere, cittadina in provincia di Bergamo.

Tir travolge ciclista e lo uccide

Stando alla ricostruzione dell’accaduto effettuata dalle forze dell’ordine intervenute un uomo di 75 anni che stava percorrendo il centro del paese in sella alla sua bici è stato investito da un tir guidato da un 65enne intorno alle 15.30 lungo l’ex statale 525 del Brembo che attraversa l’abitato: lo schianto purtroppo non ha lasciato scampo alcuno all’uomo che, malgrado i soccorsi, è deceduto.

L’arrivo dei soccorritori e la morte

Soccorsi che sono stati allertati subito dalle persone che avevano assistito all’investimento: sul posto sono arrivate un’ambulanza e un’auto medica. Malgrado quei soccorsi tempestivi però i traumi riportati dal 75enne erano però troppo gravi. Dopo pochi minuti i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della vittima. Il conducente del tir non ha riportato traumi ed è stato portato in codice verde all’ospedale di Treviglio. I rilievi sono stati affidati alla polizia municipale, mentre sulle dinamiche e cause di innesco del terribile sinistro in centro stanno indagando i carabinieri della territoriale.