5 / 10

Le diverse tecniche di cottura

Perché, prima di tutto, è particolarmente indicato per svariate tecniche di cottura, anche di lunga durata. Come, per esempio, la lenta brasatura o la frittura.

L’olio di cocco si trasforma nel più buono. Considerato poco salutare per anni, torna di moda

Si sale e si scende nelle preferenze dei consumatori. E anche il cucina la regola vale. Il borsino degli ingredienti che piacciono sale vertiginosamente per l’olio di cocco. Un cibo antico dal gusto esotico che può, però, adattarsi incredibilmente anche al nostro gusto. I grassi saturi da cui è composto si trasformano subito in energia, grazie alla loro composizione chimica.

Credits: Getty