L’ospedale Sant’Eugenio apre un’indagine interna e segnala l’episodio alla Polizia che sta indagando

·1 minuto per la lettura
Infermiera finge di vaccinare il figlio: denunciata
Infermiera finge di vaccinare il figlio: denunciata

Surreale messinscena a Roma, dove un’infermiera no vax finge di iniettare il vaccino al figlio ma getta la dose sul pavimento e, scoperta, viene segnalata. L’ospedale Sant’Eugenio, dove la donna prestava servizio, apre un’indagine interna, sospende l’infermiera e segnala l’episodio alla Polizia che sta indagando. Avrebbe esordito con questa frase secondo il Messaggero l’infermiera in questione: “Il vaccino a mio figlio lo inietto io”.

Infermiera finge di iniettare il vaccino al figlio: rischia il posto di lavoro

Accampando quindi la scusa di una certa sensibilità del figlio che solo la sua presenza avrebbe potuto sanare ha finto di iniettargli il vaccino anti Covid ma in realtà, credendo di non essere vista, ha velocemente e furtivamente spruzzato il contenuto della siringa sul pavimento. Quel gesto potrebbe costare alla donna il licenziamento, tuttavia al momento l’infermiera negazionista è stata solo sospesa e indagata per falsità materiale commessa da privato, perché al monento del fatto reato non era in servizio.

Finge di iniettare il vaccino al figlio, infermiera colta il flagranza a spruzzarlo a terra

Lo storico della vicenda ha un preambolo teatrale. Pochi giorni fa la donna aveva telefonato ad una collega in ospedale ed aveva spiegato: “Verrò con mio figlio in ospedale per fargli la prima dose. Vorrei iniettargli io il vaccino”.

La collega la nota mentre finge di iniettare il vaccino al figlio: infermiera denunciata

E poi ancora, in mood amicale: “Mio figlio ha molta paura e non accetterebbe di farsi toccare da nessun altro”. Dietro benevola accettazione della collega la donna ha messo poi in atto il suo “stratagemma”, ma la collega l’ha notata e le ha chiesto spiegazioni. Di fronte a motivazioni confuse è scattata la segnalazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli