l.Stabilita': Anci Invita Comuni a Non Approvare Bilanci Previsione (2)

(Adnkronos) - Primi firmatari della nota dell'Anci sono: Graziano Delrio, sindaco di Reggio Emilia e presidente dell'Anci, Gianni Alemanno sindaco di Roma e presidente del Consiglio nazionale dell'Anci, Alessandro Cattaneo sindaco di Pavia e vice presidente vicario dell'Anci, Giorgio Orsoni, sindaco di Venezia e coordinatore delle citta' metropolitane, Mauro Guerra vice sindaco di Tremezzo e coordinatore nazionale dei Piccoli comuni, Alessandro Cosimi sindaco di Livorno e Coordinatore Anci Regionali, Guido Castelli sindaco di Ascoli Piceno e responsabile finanza locale dell'Anci, Vito Santarsiero sindaco di Potenza e responsabile per le politiche del Mezzogiorno dell'Anci, Piero Fassino sindaco di Torino e presidente Anci Piemonte, Giuliano Pisapia sindaco di Milano, Roberto Visentin sindaco di Siracusa e Delegato per le infrastrutture Anci, Attilio Fontana sindaco di Varese e presidente Anci Lombardia, Simone Guglielmo consigliere comunale di Guidonia Montecelio e coordinatore dei Consigli comunali, Nicola Chionetti sindaco di Dogliani e Coordinatore di Anci Giovani e Dimitri Tasso vice sindaco di Montiglio di Monferrato e coordinatore Anci Unioni di Comuni.

''Non condividiamo i toni trionfalistici con cui i giornali ed i media hanno descritto le modifiche alla legge di stabilita' approvate dalla Commissione bilancio del Senato, legge che crea una vera e propria emergenza bilanci 2013", sottolineano i sindaci.

"Apprezziamo sicuramente il lavoro svolto dalla commissione, dai relatori, dai gruppi parlamentari e dai partiti politici che hanno modificato sensibilmente la legge nella parte che riguarda il patto di stabilita' interno e, in misura minore, la riduzione dei tagli'', continuano i sindaci. (segue)

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno