L’Ucraina accusa Mosca di rubare il grano: “Affamate il mondo”

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Nazioni Unite (New York), 6 mag. (askanews) – L’Ucraina e gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di essersi impossessata finora di oltre 400.000 tonnellate di cereali nelle zone dell’Ucraina occupate dal suo esercito, e di attuare un blocco dei porti ucraini nel Mar Nero volto a far scoppiare una crisi di sicurezza alimentare a livello globale che colpirà le popolazioni in stato di bisogno. Le accuse sono state mosse in seno al Consiglio di sicurezza dell’Onu dal rappresentante ucraino Sergiy Kyslytsya e dalla rappresentante americana Linda Thomas-Greenfield.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli