L’udito di un miliardo di giovani è a rischio

(Adnkronos) - In un recente articolo comparso sulle colonne della rivista di settore “BMJ Global Health”, gli esperti della Medical University of South Carolina, negli Stati Uniti, affermano che l’udito di oltre un miliardo di persone di età compresa tra 12 e 34 anni potrebbe essere seriamente a rischio. I ricercatori sostengono che l’ascolto di musica ad un volume troppo alto e l’elevato tasso di inquinamento acustico delle grandi metropoli potrebbero essere i responsabili di un problema sicuramente destinato ad acuirsi in futuro.